Castello di Frankopan (Croazia)

Rijeka     Guarda la lista di castelli in Croazia

Sulla piazza Kamplin, di fronte alla cattedrale di Krk, nei pressi del palazzo vescovile, si trova l'antico castello di Frankopan. Era la linea centrale e finale della difesa cittadina. È stato realizzato durante diverse operazioni di costruzione, dal 12 al 18 ° secolo. Il più antico elemento architettonico del castello è la torre quadrata - torre Frankopan e corte. È noto che la torre fu completata nel 1191, come testimonia l'iscrizione latina nella semisoletta sopra la porta, che dice: (H) oc opus e (st) a (t) i (u) sh ( Uius) comunis + a (nno) d (omi) ni m (illesimo) c (entisimo) no (n) a (gesi) (M) V (egle) (h) oc opus e (st) i (n) ceptu (m) (Questo è il lavoro) Dell'intera comunità + (croce) la costruzione iniziò nell'anno del nostro Signore 1191, all'epoca di Giovanni, vescovo di Krk e Bartul e Vid, duchi di Krk).
L'iscrizione esplicita menziona i partecipanti e il tempo della sua costruzione, ma non c'è nulla sulla sua funzione o scopo. La torre si distingue dagli altri componenti architettoniche del castello con le modalità della sua costruzione e la via della costruzione di grandi blocchi di pietra scolpita, che ricorda la vicina chiesa romanica di San Quirino. È proprio per questa differenza che esiste una teoria circa la sua possibile esistenza indipendente nel periodo precedente al costruire il castello.
Il campanile di oggi della cattedrale di Krk rappresenta uno stile di costruzione più recente del XVI secolo, che pone la questione dell'esistenza e della collocazione del vecchio campanile romanico. In stile romanico, la torre era una necessità, soprattutto quando si confrontano altri centri diocesani come Rab o Zara, dove i campanili comparso accanto alle cattedrali intorno ai secoli 12 ° 13 °. Il polittico di Santacroce, conservato presso il convento francescano sull'isola Košljun, San Quirino sta tenendo la mappa della città tra le sue braccia, in cui possiamo vedere chiaramente il castello di Krk, e sul luogo di Torre di oggi - aula, c'è un alto Struttura simile ad un campanile. Le caratteristiche architettoniche della torre stessa parlano a favore di questa teoria. È fatto di pietre regolari intagliate, con le pareti che raggiungono quasi 2 metri in alcuni luoghi, che dimostra che la struttura era destinata ad essere verticale. Oltre a ciò ci sono resti di un affresco di soggetto religioso al piano terra, che indica il suo scopo sacrale. Tutto ciò porta alla conclusione che la cosiddetta torre della sala giudiziaria, come si chiama oggi, era in realtà un campanile per il suo scopo originario. Durante secoli e circostanze storiche, la sua funzione sacrale originale è scomparsa ed è stata assimilata nel complesso del castello come torre.
La parete collega la torre sud-orientale del castello, chiamata "torre austriaca", ai resti della torre sopra il cancello Pizanska Vrata. Considerando la tecnica della costruzione e alcuni elementi stilistici, la sua costruzione può essere datata nel XIV secolo.
Ci sono viste secondo le quali le pareti che racchiudono il castello e il piano superiore della torre sono state costruite nel periodo romanico a causa della forma delle console di pietra, che si possono ancora vedere oggi. Tale datazione precoce è molto controversa, secondo la nostra opinione che questa parte del muro è emersa nel XV secolo. Tale costruzione è caratteristica per i periodi successivi, così anche il generale Contarini era un aspirante per la ricostruzione del castello nel 1559, secondo la relazione del provveditore Angelo Gradonica.
La torre "veneziana" sul Kamplin è stata alterata più volte. Verso il piazzale Kamplin, sul lato esterno della cosiddetta torre "veneziana", c'è una lastra di pietra con l'iscrizione "Aurea Venetorum Libertati" e il simbolo di San Marco. Le aperture canoniche coniche possono essere viste nel piano terra della torre "veneziana". Due aperture sono autentici, e la parte orientale loop-hole, che si affaccia alla porta Pizanska Vrata, è stato costruito più tardi, nel momento in cui la porta torre originaria, l'ingresso principale del castello, è stata murata. La porta è stato costruito con regolari pietre intagliate Con un palo di ferro che è stato abbassato attraverso una scanalatura dal primo piano. Tale costruzione e il meccanismo di apertura e chiusura della porta indicano una forma diversa e simmetrica della torre rispetto a quella di oggi. Questa ipotesi deve certamente essere verificata scientificamente attraverso la ricerca nella copertura conica della torre che avrebbe potuto in seguito racchiudere le pareti della struttura più anziana, che probabilmente avevano un layout rettangolare.
Il castello di Frankopan rappresenta l'unico rimanente monumento profano del Medioevo nella città di Krk. Il castello è stato ricostruito, una passeggiata è stata aperta su una parte del muro e una piccola mostra di monumenti archeologici è stata fatta. Le manifestazioni culturali estive si trovano tradizionalmente all'interno delle mura del castello.

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Croazia

Castello di Veliki Tabor

Regione di Krapina e dello Zagorje

Castello di Maruševec

Regione di Varaždin

Castello di Samobor

Regione di Zagabria

Castello di Trakoscan

Regione di Krapina e dello Zagorje

Castello di Ozalj

Regione di Karlovac

Castello di Trsat

Regione litoraneo-montana

Informazioni utili

Latitudine: 45.0259564
Longitudine: 14.5764511
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Frankopan