Castello di Azay-le-Ferron (Francia)

Loira     Guarda la lista di castelli in Francia

Il castello di Azay-le-Ferron è uno dei castelli della Loira, costruito dal XV al XVIII secolo. Si trova nel comune di Azay-le-Ferron, nel dipartimento francese dell'Indre. Dal gennaio 1950 fa parte dei monumenti storici francesi.

Il luogo dove ora sorge il castello venne fortificato la prima volta nel 1422 da Prégnent Frotier, su un terreno appartenente nel XIII secolo a Nicolas Turpin de Crissé e passato nel 1412 nella baronia di Preuilly; questa costruzione venne danneggiata gravemente durante la guerra dei Cent'anni.

La costruzione del castello iniziò nel 1496, anno in cui fu realizzata la torre ancora oggi presente e inglobata nella struttura. Durante il regno di Francesco I (inizio XVI secolo) la struttura venne ampliata. Nel 1560 il castello passò alla famiglia di Luigi di Cravant, che lo possedette fino alla fine del XVII secolo; tra gli altri proprietari del castello sono inclusi Cesare di Vendôme, figlio del re Enrico IV di Francia, che divenne barone di Preuilly con un decreto reale, e Luigi IV di Crevant, un maresciallo dell'esercito reale sotto Luigi XIV.

Nel 1629 venne eretto il padiglione tra la torre rotonda e il corpo quadrato; nel 1638 fu aggiunta l'ala di Humières, il corpo basso che si vede tuttora da un lato del castello, su volontà di Luigi III di Crevant, e nell'antico torrione vennero aperte finestre per trasformarlo in residenza signorile. Nel 1699 la baronia fu acquistata da Nicholas-Louis le Tonnelier di Breteuil, la cui figlia, Gabrielle-Emilie, fu l'amante di Voltaire dal 1733 al 1737. La sua famiglia fece costruire nel 1714 l'ala est del palazzo, originariamente distaccata dal corpo principale, a cui venne unita nel 1936 con la costruzione di una galleria ad arcate. I Breteuil rimasero i proprietari del castello fino al 1739, quando lo vendettero a Luigi Francesco di Gallifet.

Dal 1739 il castello vide molti cambi di proprietario: dopo la rivoluzione fu la residenza di due produttori di armi per Napoleone e nel 1852 fu acquistato dalla famiglia Luzarche. Il castello è oggi di proprietà della città di Tours, che lo ricevette in seguito al lascito nel 1952 degli ultimi proprietari, Marthe Luzarche e George Hersent.

Alcune immagini del castello

Informazioni utili

Latitudine: 46.8513819
Longitudine: 1.0695828
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Azay-le-Ferron