Castello di Roquetaillade (Francia)

Nuova Aquitania     Guarda la lista di castelli in Francia

Fin dalla preistoria, il sito di Roquetaillade è stato occupato dagli esseri umani, come dimostrano le grotte troglodite.

La leggenda narra che Carlo Magno, dirigendosi verso i Pirenei, vi fece tappa e costruì un forte in legno sullo sperone roccioso.

Con l'evolversi delle tecniche di costruzione, un primo castello in pietra sorgeva in questo sito dall'XI secolo, da cui il nome "Château de Roquetaillade" che significa "scolpito nella roccia". Appartiene quindi ai signori di La Mothe che regnano sovrani su una città fortificata che comprende un castello e una chiesa. Questa città durerà fino all'inizio del Rinascimento.

Nel XIV secolo, nel 1306, Gaillard de la Mothe, nipote di Clément V, primo Papa ad Avignone, fu costruito grazie al sostegno dello zio non lontano dal castello Vieux, un palazzo fortezza che unisce i nuovi sistemi difensivi e un certo comfort. Da allora, questo "nuovo" castello di Roquetaillade non ha mai smesso di essere abitato dalla stessa famiglia, anche se il nome della famiglia è cambiato 5 volte negli ultimi 7 secoli.

Oggi appartiene alla famiglia del visconte Sébastien de Baritault du Carpia.

Così questo castello fortificato ha visto il suo aspetto modernizzarsi nel tempo.

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Francia

Castello di Rochelambert

Alvernia-Rodano-Alpi

Informazioni utili

Latitudine: 44.4925952
Longitudine: -0.2696669
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Roquetaillade