Castello di Belcastel (Francia)

Occitania     Guarda la lista di castelli in Francia

La storia del castello risale al IX secolo, quando gli abitanti del villaggio di Belcastel eressero una cappella medievale per praticare il loro culto. L'estensione della cappella continuò durante i due secoli successivi; così è nato il castello.

Nel 13 ° secolo, i Signori di Belcastel furono rovinati e decimati dalle Crociate. Come risultato diretto, il castello fu confiscato dalla Corona e servito come una roccaforte militare. Nel 1390 fu offerto a un cavaliere fedele e valoroso di nome Saunhac. Il Saunhac rianimò il villaggio di Belcastel rinnovando il castello, ma anche costruendo il magnifico ponte e la chiesa che ancora rendono tutto il fascino del villaggio.

Alla fine del XVI secolo, l'ultimo erede del Saunhac abbandonò il castello. Fu solo 100 anni dopo che un abitante del villaggio lo comprò. Purtroppo, ha venduto i rivestimenti in pietra delle varie aperture dell'edificio, portando irrimediabilmente a rovinare il castello.

Nel 1973, il famoso architetto francese Fernand Pouillon scoprì i resti del castello di Belcastel. Sedotto dal luogo, mise la sua ispirazione e il suo genio al servizio della fortezza che restaurò a mano per otto anni. Dieci muratori algerini trapassarono una cava di pietra su una collina sopra il castello e aiutarono a erigere tutte le torri e le mura, senza usare né gru né macchine. I maestri vetrai hanno anche vissuto e lavorato sul sito, creando 85 finestre che incorporano nelle loro vetrate centrali del XVI secolo dipinte a mano.

Dopo il completamento trionfale del restauro, Fernand Pouillon ha installato la sua residenza principale nel castello. Il revival del gioiello che ora rappresentava il loro villaggio ha incoraggiato gli abitanti di Belcastel ad estendere il restauro a strade e case, belle ovviamente, ma degradate.

Due decenni dopo la morte di Fernand Pouillon, gli attuali proprietari del castello acquistarono la fortezza e iniziarono a trasformare la struttura in un luogo sicuro e accogliente per i visitatori. Ora, per la prima volta nella sua lunga storia, il castello è aperto al pubblico.

Oggi c'è molto da vedere al castello di Belcastel: i suoi fossati, una dozzina di stanze, cinque cortili e viste impareggiabili del fiume Aveyron. Il castello ospita anche una collezione di armature originali del XVI secolo e diverse gallerie d'arte contemporanea ispirate alla AFA Gallery di SoHo, New York.

Il castello di Belcastel è certamente un luogo unico in cui arte e architettura, presente e passato si stanno diffondendo.

Alcune immagini del castello

Informazioni utili

Latitudine: 44.3889955
Longitudine: 2.3358581
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Belcastel