Castello di Powis (Galles)

Welshpool     Guarda la lista di castelli in Galles

La maggior parte dei grandi castelli del Galles sono stati autorizzati a decadere quando le guerre medievali è conclusa, ma Powis sopravvive come un esempio affascinante di una fortezza militare che è stata conservata e rinnovata da occupazione continua. Il suo tessuto contiene l'architettura di molti periodi diversi, a cominciare da un mastio quadrato medievale e sala di pietra. Lo scorcio più fugace di mellow pareti arenaria rossa Powis 'ci dice che questa casa di campagna signorile è un luogo ricco di storia.

Il Castello corona una cresta rocciosa, con una particolare ripido pendio verso sud-est, ora occupata da giardini formali. Un simile ripido pendio a nord-ovest potrebbe essere stato parzialmente tamponata per sostenere edifici. Il castello è a poca distanza da Welshpool, anche se, come a Montgomery, il controllo diretto del focus via naturale è stato sacrificato per la forza e l'ubicazione.

La storia strutturale del castello è difficile da dipanare, in gran parte a causa di modifiche e aggiunte in oltre 700 anni di occupazione pressoché continuo. lavori recenti suggeriscono che il suo sviluppo può essere più complessa di quanto si credesse. Le fonti storiche sono piccolo aiuto, dal momento che non è sempre chiaro se si riferiscono alla motte vicino alla stazione Welshpool (Domen Castell), della Signora Mound, nel parco 300m ovest di Powis Castello, o il presente sito. Alcuni o tutti questi possono aver lavorato in congiunzione nel periodo precedente 1277.

Il piano di oggi visibile è costituito da un cortile interno, che circonda un piccolo cortile con un reparto esterno a sud-ovest, attraverso il quale il visitatore entra ora. La parte più antica della struttura, forse risalente al 1200, è probabilmente la torre all'estremità nord-est del cortile interno, mentre la muratura curva all'estremità del sud della parete sud-est suggerisce la presenza di un guscio tiene a una data simile. La torre nord-est potrebbe essersi formata un gateway per questo. Questa ipotetica roccaforte, che probabilmente ha avuto un bailey nord-est, sembra essere stato demolito e sostituito da una struttura sub-rettangolare, che contiene una sala a nord-ovest e, eventualmente, una seconda torre a nord-est. Più tardi ancora, probabilmente dopo 1277, la porta sud-ovest imponente è stato costruito, a quanto pare incorporando qualche pietra riutilizzati. Il profilo delle merlature originaria può essere visto sulla torre occidentale, un po 'sotto le esistenti (19 ° secolo) quelli. Il reparto esterno attuale è stata completata nel pietra più o meno allo stesso tempo.

Le fonti storiche riferiscono all'area come piscina o palo, da cui proviene il moderno Welshpool. "Pool 'era la roccaforte dei principi gallesi di Powys, che ha tenuto una posizione ambivalente tra il Galles e l'inglese. La loro rivalità con la casa di Gwynedd, accoppiato con un apprezzamento pratica della loro situazione, tendeva a spingerli verso l'inglese, anche se la convenienza potrebbe persuaderli il contrario. Nel 1196, Gwenwynwyn ap Owain Cyfeilog fu cacciato del suo castello (Domen Castell?) da una forza combinata di inglese e gallese, ma ha recuperato durante l'anno successivo. Llywelyn ap Iorwerth di Gwynedd conquistato Powys nel 1218, costringendo Gwenwynwyn in inglese esilio, dove morì, ma il figlio Gruffydd tornati sulla morte di Llywelyn nel 1240. Gruffydd fuggito quando Llywelyn ap Gruffydd riconquistò l'area per Gwynedd nel 1257, ma il successo di Simon de Montfort, che Llywelyn supportato contro Enrico III, lo persuase a cambiare la sua fedeltà nel 1264. la sua nuova fedeltà fu di breve durata, però, è stato scoperto complotto contro Llywelyn nel 1274. il suo castello (probabilmente questo) è stato riferito, rasa al suolo, e ancora una volta fuggito Gruffydd .

Tornò con l'esercito vittorioso di Edoardo I nella prima campagna gallese di 1277, e, successivamente, ha tenuto le sue terre riacquistato dalla corona inglese. Gli succedette nel 1286 da suo figlio Owain, meglio conosciuto come il Barone de la Pole. La signoria passò attraverso la figlia di Owain Hawys alla famiglia Cherleton, e nel 1578 passò nelle mani di Sir Edward Herbert, in cui famiglia è rimasto.

Il castello Sir Edward ha assunto era probabilmente in serio bisogno di riparazione e modernizzazione, e si è impegnato ampio lavoro tra il 1587 e il 1595, di cui solo la lunga galleria sopravvive. La moglie Mary ha portato il cattolicesimo nella famiglia. Il Herberts rimase fermamente Royalist durante la guerra civile, ma Powis Castle è stato catturato dalle forze Parliamentarian sotto Sir Thomas Myddelton nel 1644. Sembra che sia stato presidiato durante il resto della guerra, che richiede ampia ricostruzione e ristrutturazione dopo la Restaurazione nel 1660.

Le principali caratteristiche di sopravvivenza di questo lavoro sono lo scalone e la sala da ballo dello stato, insieme con il gateway e la maggior parte della gamma in corsia esterna. Sono stati inoltre aggiunti i passi verso l'ingresso principale a sud-ovest in questo momento, il che suggerisce che l'ascesa di 1,3 m del livello del cortile, che lo scavo ha mostrato di essere fatta di macerie, il risultato di danni durante la guerra civile. I primi quarti servitù potrebbe essere stata costruita nel l'angolo tra la vecchia sala e l'estremità settentrionale della catena cortile esterno in questo momento. Questa zona è stata in gran parte sventrato da un incendio nel 1725.

Ulteriore edificio vasta è stata condotta dal 1772 dal giovane George Herbert, il secondo conte. Una sala da ballo è stato costruito nel range cortile esterno, e il nucleo dei quartieri presenti servitù costruito sul sito in precedenza. Altre camere sono state ristrutturate in stile classico alla moda. George Herbert morì nel 1801, profondamente in debito, ma fortunatamente per il castello, la sorella aveva sposato Clive del figlio dell'India. Il loro figlio era erede sia il castello e la fortuna Clive, che ha permesso di essere adeguatamente mantenuto. Una collezione di cimeli Clive dall'India è in mostra nella parte del vecchio sala da ballo. Il castello subì un ulteriore grande ristrutturazione nel 1815-1818, e di nuovo dal 1902. Anche se lasciato in eredità al National Trust nel 1952, è rimasto in parte una casa privata fino al 1988. Il castello è rinomato per la sua grande giardini terrazzati e camere sontuose elisabettiana arredate .

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Galles

Castello di Kidwelly

Carmarthenshire

Castell Coch

Cardiff

White Castle

Monmouthshire

Informazioni utili

Latitudine: 52.6505698
Longitudine: -3.1582543
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Powis