Castello di Sigmaringen Hohenzollern (Germania)

Baden-Württemberg     Guarda la lista di castelli in Germania

Il castello di Sigmaringen stata la prima volta nel 1077 nelle cronache del monastero Petershausen.

Le parti più antiche del castello si nascondono sotto le modifiche apportate nel corso del 17 ° e 19 ° secolo. Il segreto del più antico insediamento costruito su questa roccia difendibile non sarà mai completamente rivelato: sarebbe stato necessario il lavoro di scavo su larga scala, che l'ampio sviluppo del territorio rende impossibile. A giudicare dai numerosi resti romani rinvenuti nella zona intorno a Sigmaringen, il mastio 12 ° secolo conosciuto come il "Torre romana" potrebbe essere fatta risalire a un predecessore Romano.
I resti del castello che sono state conservate (cancello, Great Hall e mantenere) risalgono al periodo Staufer intorno al 1200. I resti del castello sono stati integrati in edifici successivi. Le fondamenta degli edifici del castello sono in gran parte identico al muro del castello circostante.

Questi resti ci danno una buona idea di come il castello potrebbe aver guardato nel corso del 12 ° secolo. Con la difesa in mente, il castello aveva piramide e tetti a falda singoli con diverse torri e porte. Le aperture delle finestre rotonde e fregi nelle pareti solide fatte al castello un punto culminante artistico della valle del Danubio superiore.
Non ci sono i resti di costruzione di nota sono stati lasciati indietro dalla 13 ° e 14 ° secolo. Solo nel 15 ° secolo ha fatto un nuovo periodo di costruzione inizia nel castello sotto il conte eminente e architettonicamente mentalità di Werdenberg. I Werdenbergs ampliato l'edificio a nord-est. Solo l'architrave inciso il 1498, che è parte della Torre svedese, rimane ora. Pochi anni dopo, l'edificio è stato ampliato ad ovest.

Il terzo periodo costruzione ha avuto inizio durante il tempo del conte Carlo II di Hohenzollern-Sigmaringen (1576-1606). Sotto la supervisione del capomastro Hans Alberthal di Dillingen, il castello subì trasformazioni su larga scala tra il 1627 e il 1630 e passato dall'essere un castello ad essere un castello rinascimentale.

In intorno al 1650, i due edifici separati del periodo Werdenberg sono stati riuniti sotto lo stesso tetto dal capomastro Michael Beer di Au, nella foresta di Bregenz.

Solo minori di ristrutturazione e la costruzione di lavoro è stato svolto nel corso del 18 ° secolo. La sala degli antenati è stato istituito all'interno del castello nel 1736 (rinnovato nel 1879). Durante gli anni 1860/1880, cambiamenti di stile neo-gotico sono state fatte sotto reale capomastro Josef Laur. Il castello è stato ampiamente ridisegnato dopo il grande incendio del 1893, durante il quale quasi tutto il castello fu distrutto. Il lavoro è stato realizzato dall'architetto regio Johannes de Pay e soprattutto da Monaco di Baviera architetto Emanuel von Seidl in uno stile storicista o eclettico.

La Galleria portoghese, che racchiude il cortile interno del castello sul lato rivolto verso la città, è stato completato nel 1902 e ha segnato la fine di questo periodo di alterazioni.

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Germania

Castello di Reichenstein

Renania-Palatinato

Castello di Hohenzollern

Baden-Württemberg

Castello di Katz

Renania-Palatinato

Informazioni utili

Latitudine: 48.0877871
Longitudine: 9.2165467
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Sigmaringen Hohenzollern