Rocca di Trifels (Germania)

Palatinato     Guarda la lista di castelli in Germania

Il castello di Trifels, a 310 metri sopra la cittadina di Annweiler, è uno dei più famosi castelli del Palatinato.
Le mura poggiano su una roccia del Sonnenberg, che è divisa in tre parti, da cui probabilmente deriva il nome Trifels. Nell'alto medioevo il castello di Trifels proteggeva il territorio imperiale intorno ad Annweiler. Gli imperatori e re tedeschi hanno mantenuto le insegne imperiali nel castello nel XII e XIII secolo. Poiché il loro possesso rendeva solo lecito il governo imperiale, nel Medioevo si diceva: "Chi ha i Trifel ha l'impero". Il castello aveva due funzioni nell'alto medioevo: dal 1125 al 1298, qui furono temporaneamente conservate le insegne imperiali e la fortezza fu anche la prigione di stato dell'era Staufer. Il prigioniero più famoso non era altro che il re inglese Riccardo Cuor di Leone. Come pochi altri castelli, il Trifel rappresenta il periodo di massimo splendore dell'Alto Medioevo al tempo degli imperatori Hohenstaufen. Tuttavia, le origini del castello risalgono probabilmente a molto tempo prima. Durante gli scavi del 1937, furono trovati i resti di un castello in legno del X secolo.
Oggi il castello è una calamita con più di 100.000 visitatori all'anno. C'è una splendida vista dalla piattaforma del mastio.

Alcune immagini del castello

Informazioni utili

Latitudine: 49.1965846
Longitudine: 7.9784024
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Rocca di Trifels