Castello di Cochem (Germania)

Renania-Palatinato     Guarda la lista di castelli in Germania

Il castello che vediamo oggi sovrasta la pittoresca città di Cochem sul fiume Mosella non è il castello che originariamente stava lì nel 12 ° secolo. Questo castello ha avuto una storia lunga e colorata fino a quando il re di Francia Luigi XIV aveva le sue truppe si cancellano nel 1689.

Il castello rimase un colorato rovina pietra per 180 anni, fino al ricco uomo d'affari di Berlino Louis Ravene deciso di acquistare le rovine e ricostruire il castello nel 1868. Ma lui non era interessato a riportarlo al suo stile romanico e la condizione. Aveva i suoi architetti creano un castello neogotico che potrebbe servire come residenza estiva per la sua famiglia. (È interessante notare che, Ravene ha fatto questo nello stesso anno in cui re bavarese Ludwig II iniziò la costruzione sul suo rilancio romanica Castello di Neuschwanstein, costruito anche sulle rovine di un antico castello.)

Tuttavia, alcuni elementi romanici e gotici originali, tra cui i quattro piani torre ottagonale e la Hexenturm ( "torre delle streghe"), sono state incorporate nel nuovo castello di Ravene. Le streghe Torre prende il nome dal momento in cui leggenda sostiene che è stato usato per cercare le donne per stregoneria - gettandoli fuori di una finestra superiore! (Vedi foto sotto).

Castello di Cochem Storia
L'originale Cochem Castle, arroccato ben visibile su una collina a 300 piedi sopra il fiume Mosella, è servito a raccogliere i pedaggi dalle navi di passaggio. La ricerca moderna risale le sue origini intorno al 1100. (Un presunto 1.051 documento menzionare il castello si è rivelato essere un falso 13 ° secolo).

Prima della sua distruzione da parte dei francesi nel 1689 (un destino condiviso da molti altri castelli e città del Palatinato), il castello ha avuto una storia lunga e affascinante. E 'passato di mano numerose volte e, come la maggior parte di castelli, anche cambiato la sua forma nel corso dei secoli. E 'stato anche in garretto due volte per pagare i debiti reali!

Nel 1151 il re Konrad III ha concluso una disputa su chi dovrebbe ereditare Castello Cochem da assediando e presa di possesso di lui stesso. Nello stesso anno è diventato un Castello Imperiale (Reichsburg) ufficiale ad autorità imperiale.

Nel 1282 fu la volta di Asburgo re Rodolfo, quando conquistò il Reichsburg Cochem e si dirige sopra. Ma solo 12 anni più tardi, nel 1294, il nuovo proprietario, il re Adolfo di Nassau impegnato il castello, la città di Cochem e la regione circostante, al fine di finanziare la sua incoronazione. Il successore di Adolf, Albrecht I, è stato in grado di riscattare il pegno e fu costretto a concedere il castello per l'arcivescovo nella vicina Treviri e l'elettorato di Treviri, che poi somministrato il Reichsburg continuamente, ad eccezione di una breve interruzione quando di Treviri Arcivescovo Balduin del Lussemburgo aveva impegnare il castello di una contessa. Ma ha ottenuto nuovamente un anno dopo.

L'elettorato di Treviri e la sua nobiltà è diventato ricco e potente in gran parte a causa del reddito da Castello di Cochem e diritti ai pedaggi di spedizione sulla Mosella. Non fino a 1.419 ha fatto il castello e le sue pedaggi sono sotto l'amministrazione di ufficiali giudiziari civili (Amtsmänner). Mentre sotto il controllo dei vescovi ed elettori a Treviri dal 14 ° al 16 ° secolo, il castello fu ampliato più volte.

Nel 1688 i francesi invasero le regioni Reno e della Mosella del Palatinato, che includeva Cochem e il suo castello. Le truppe francesi conquistarono la Reichsburg e poi devastato non solo il castello, ma anche a Cochem e la maggior parte delle altre città circostanti in una campagna di terra bruciata. Tra quel tempo e il Congresso di Vienna, il Palatinato e Cochem andato avanti e indietro tra la Francia e la Prussia. Nel 1815 il Palatinato occidentale e Cochem divenne infine parte di Prussia una volta per tutte.

I Ravene anni
Louis Jacques Ravene (1823-1879) non visse abbastanza per vedere il completamento del suo castello ristrutturato, ma è stato completato dal figlio Louis Auguste Ravene (1866-1944). Louis Auguste aveva solo due anni quando i lavori di costruzione presso le antiche rovine di cui sopra Cochem è iniziata nel 1868, ma la maggior parte del nuovo castello ha preso forma 1874-1877, su disegno di architetti berlinesi. Dopo la morte del padre nel 1879, Louis Auguste supervisionato le fasi finali di costruzione, che coinvolge principalmente il lavoro sul interno del castello. Il castello è stato infine completato nel 1890. Louis Auguste, come suo padre, un amante dell'arte, riempito il castello con una vasta collezione d'arte, la maggior parte dei quali è stato perso durante la seconda guerra mondiale.

Nel 1942, durante gli anni del nazismo, Ravene fu costretto a vendere il castello di famiglia al ministero della Giustizia prussiano, che lo ha trasformato in una scuola di diritto gestito dal governo nazista. Dopo la fine della guerra, il castello divenne proprietà del nuovo stato di Rheinland-Pfalz (Renania-Palatinato). Nel 1978 la città di Cochem acquistò il castello per 664.000 marchi e ora ha amministrato da una società privata nota come Reichsburg GmbH.

Castello di Cochem Oggi
Alcune guide di viaggio liquidano Cochem Castle come inautentica e sostengono che è, nelle parole di Rick Steves ', Steves aggiunge: "... meglio ammirato da lontano.": ". Questa ricostruzione del 19 ° secolo è più fantasiosa di autentico" Francamente, trovo che l'atteggiamento un po 'soffocante e ingiusto. Se avete letto fino a questo punto, si sa che il castello è abbastanza "autentico" a modo suo. Esso non solo contiene elementi originali, ma ha anche una storia molto interessante, e la sua lunga storia è parte integrante della storia di Cochem.

Coloro che scelgono di ammirare l'Reichsburg solo "da lontano" mancherà una vista mozzafiato di Cochem e valle della Mosella. Anche se si decide di saltare il tour guidato di 40 minuti (5.00 € per gli adulti), la passeggiata fino al castello, mentre ripida, è una piacevole esperienza che dura circa 20 minuti dal centro della città, su una strada asfaltata stretta. Si può anche prendere un autobus navetta o in auto fino al Schlossstraße avvolgimento in auto, ma il parcheggio nei pressi del castello è limitata. C'è anche uno spettacolo di falconeria nei pressi del castello.

Sonnenterrasse (solarium) Il ristorante del castello è un buon posto per terminare il tour o per semplicemente godersi un po 'di cibo e bevande. Vedi sotto per informazioni su visite guidate del castello.

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Germania

Castello di Stolzenfels

Renania-Palatinato

Castello di Hohenzollern

Baden-Württemberg

Castello di Reichenstein

Renania-Palatinato

Castello di Stahleck

Renania-Palatinato

Informazioni utili

Latitudine: 50.14226
Longitudine: 7.167048
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Cochem