Castello di Etal (Inghilterra)

Northumberland     Guarda la lista di castelli in Inghilterra

I resti del Castello Etal stare accanto al fiume Fino alla fine ovest della singola strada che attraversa l'notevolmente abbastanza, se piccolo, villaggio di Etal, circa otto miglia a nord ovest di Wooler nel Northumberland. Ci si avvicina attraverso il paese, prima di passare a sinistra del corpo di guardia lungo una strada che conduce ad un parcheggio. L'ingresso è tramite la reception e la mostra, in quello che era una volta una cappella presbiteriana.

La mostra ospitata all'interno della vecchia cappella è eccezionale, e gran parte di essa ruota attorno alla battaglia di Flodden, combattuto solo due miglia e mezzo a sud ovest, il 9 settembre 1513. Re Enrico VIII d'Inghilterra aveva invaso la Francia in precedenza nel 1513, e la scozzese si sentì obbligato a invadere l'Inghilterra sotto i termini della Auld Alliance, il trattato di mutua difesa con la Francia. Gli scozzesi sono riusciti a catturare un certo numero di castelli inglesi vicino al confine, tra cui Etal, prima di essere di fronte a un piccolo esercito inglese con il conte di Surrey.

Il risultato è stato una catastrofe per la Scozia, e un trionfo per l'Inghilterra. Gli scozzesi hanno perso fino a 10.000 morti da un esercito di circa 25.000. I morti scozzese incluso se stesso Re Giacomo IV, oltre a un arcivescovo, due vescovi, 11 Earls, 15 signori e 300 cavalieri: in effetti tutta una generazione di nobiltà scozzese è stato spazzato via. L'inglese ha perso solo 1.700 morti fuori di un esercito di circa 20.000. Ciò che ha reso le cose peggiori per gli scozzesi è che l'esercito che li aveva battuti era, in effetti, l'inglese della squadra "B", frettolosamente raccolto mentre l'esercito principale era via in Francia. Si può sostenere che il risultato di Flodden fissato il corso per le future relazioni tra l'Inghilterra e la Scozia fino a l'Atto di Unione del 1707.

La mostra al Etal dà una vivida impressione delle foreste di picche schierati in conflitto nei primi anni del 1500, e ci sono anche esempi di altre armi e armature, nonché un modello che mostra il confronto tra i due eserciti, e un piccolo cannone che sembra probabile che sia stato di maggior pericolo a quelli in piedi dietro di esso che ai suoi obiettivi previsti. Altre parti della mostra guardano la storia dei villaggi di Etal e Ford.

Dalla mostra si passa attraverso il castello stesso. La tua prima vista può essere un po 'confusa, perché, almeno inizialmente, il castello sembra consistere semplicemente di una casa torre in piedi nel bel mezzo di una vasta zona erbosa. Ci vuole un po 'di tempo per rendersi conto che si sta guardando quello che era, ai tempi d'oro, un angolo di un castello o meno rettangolare. Il corpo di guardia imponente che rimane così evidente dal villaggio Etal, e che si passa in rotta verso il parcheggio, forma l'angolo opposto del castello, e ci sono resti di un'altra torre ovest piuttosto piccolo sud costruite sulla fine della Old Manse di la cappella presbiteriana.

Si è pensato che ci fosse un ulteriore torre di difendere l'angolo nord-est del castello, ma il suo presunto luogo non è mai stata scavata. La lunghezza della cortina dal corpo di guardia alla torre sud-ovest si trova ancora ad una notevole altezza, ma le altre tre lunghezze di parete necessario per completare il castello sono da tempo scomparsi.

Oggi è possibile inserire il guscio della casa torre e vedere la prova interna dei tre piani che un tempo hanno fornito una sala e un alloggio per il Signore e la sua famiglia. Il corpo di guardia viene fornito con una serie di caratteristiche interessanti, tra cui camere di guardia, oltre a una buona vista del villaggio. La torre di sud-ovest esiste solo come una camera al piano terra a volta.

La storia del Castello Etal risale agli sforzi dei Normanni per garantire la loro presa sul nord dell'Inghilterra nei primi anni del 1100. Northumberland è stata scolpita fino in baronie feudali, ognuno assegnato a un sostenitore di Henry I. La Baronia di Wooler è stato assegnato nel 1107 a Robert Muschamp, che deve aver avuto opinioni contrastanti per essere stato assegnato uno dei luoghi più pericolosi in Inghilterra. Non solo aveva i nativi anglosassoni per ottenere e mantenere il controllo su, ma c'era anche il sempre presente pericolo di incursioni scozzesi oltre il confine nelle vicinanze.

Muschamp sarebbe arrivata a Wooler accompagnato da un gruppo di cavalieri di fiducia. Il suo primo passo sarebbe stato quello di ottenere il controllo fermo della Baronia, un'area di quasi 20 miglia da est a ovest e quasi dieci da nord a sud. Avrebbe poi dovuto parcellizzato su piccole aree di terreno, che sono stati efficacemente subaffittare ai suoi sostenitori in cambio del loro obbligo di fornire il servizio militare quando necessario.

Con 1180 il cavaliere con la terra, o padronale, intorno Etal era uno Robert Manners, e questo rimane il caso nel 1250, anche se sembra lecito ritenere che il Robert Manners di cui allora era il figlio o nipote di colui che detiene il maniero nel 1180. l'ipotesi è che il primo Robert Manners avrebbe vissuto in una sala in legno situato all'interno di un recinto circondato da una palizzata. Un altro Robert Manners stato nominato cavaliere per i servizi di re Edoardo I nel 1278, e sembra molto probabile che la sala in legno originale era stato sostituito da uno in pietra da questo momento.

Nel 1341, ancora un altro Sir Robert Manners si è aggiudicata una licenza per crenellate (o fortificare) et al. Sembra che in questo momento una casa torre in pietra di tre piani, esisteva già sul sito, e questo è stato esteso verso l'alto di un ulteriore piano e merli aggiunto intorno alla parte superiore. Questo sarebbe stato impostato all'interno di un cortile difeso da, probabilmente, una palizzata di legno. Sir Robert Manners morì nel 1354, e in una chiara rottura con la tradizione di famiglia successe il figlio John Manners. Dopo almeno sei generazioni di Robert Manners, si è tentati di chiedersi se Giovanni era un figlio minore il cui fratello maggiore (speculativamente, un Robert) era morto prima di ereditare.

John Manners trasformato la casa torre ha ereditato in Etal Castello, che sembra essere stata in gran parte completata entro 1368. Gli inizi del 1400 hanno visto prevalere una faida tra John Manners di Etal e la famiglia Heron di Ford, a meno di due miglia a sud-est . Ciò ha portato a un conflitto armato nel 1428 e la morte dell'erede al Signore di Ford. Con il tempo John Manners è morto (apparentemente per cause naturali) nel 1438, il Castello Etal era fatiscente e il valore del maniero era sceso a solo un decimo di quello che era stato un secolo prima.

Il Robert Manners che ha ereditato nel 1438 è stato nominato cavaliere per il suo sostegno per Henry de Percy, 3 ° Barone Percy di Alnwick, e in seguito fu concesso terre e proprietà aggiuntive. Egli ha anche sposato bene, assicurando che suo figlio ha ereditato la Signoria di Roos. Questo è stato un bene per la famiglia, i cui discendenti divennero Earls e poi duchi di Rutland. E 'stato meno buono per Etal Castello, che entro la fine del 1400 è stato abbandonato come residenza dalla famiglia a favore dei dintorni meno fastidioso di loro proprietà a Rutland.

Castello Etal è stato lasciato alle cure di un poliziotto, John Collingwood, e fu durante il suo mandato che il castello è sceso a un enorme esercito scozzese nel 1513. Il castello è stato abbandonato dagli scozzesi dopo la battaglia di Flodden e sembra avere costantemente diminuito in condizioni durante il resto del 1500. La tenuta Etal passare attraverso un numero di mani nei secoli successivi, e sembra casa torre potrebbe essere stato utilizzato come residenza per almeno una parte di questo tempo. E 'stato abbandonato per sempre quando Etal Manor è stato costruito all'altra estremità del paese nel 1748.

La Ford e Etal immobili sono stati acquistati dal 1 ° Barone Joicey di Chester le Street nel 1907 e 1908, e lo ha fatto molto per ripristinare le parti del castello poi ancora in piedi e girare il villaggio nel luogo attraente che è oggi. La famiglia Joicey continuerà a possedere la Ford e Etal Estates, mentre il Castello Etal è nella cura di English Heritage.

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Inghilterra

Castello di Oxford

Oxfordshire

Castello di Bamburgh

Northumberland

Informazioni utili

Latitudine: 55.6473352
Longitudine: -2.1208038
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Etal