Castello di Desmond Adare (Irlanda)

County Cork     Guarda la lista di castelli in Irlanda

Sulla strada che da Limerick a Killarney è Adare (Ath Dara, il guado delle querce) sul fiume Maigue. Nella sua impostazione ben alberato, con rovine della chiesa medievale e cottage dal tetto di paglia pulito, si tratta di un sorprendentemente grazioso villaggio. Una volta che una roccaforte O'Donovan, è stata presa dagli anglo-normanni durante il regno di Enrico II, nel 1227 il castello O'Donovan passata nelle mani del Fitzgerald, conte di Kildare, che ha ricostruito e rafforzato nel secolo successivo . Bruciato da Turlogh O'Brien nel XV secolo fu nuovamente restaurato, ma nel 1534 è caduto incamerare alla Corona a causa del sostegno Fitzgerald per il pretendente, Perkin Warbeck. Il Conte di Desmond parente alla Fitzgerald, ha preso in affitto il castello e tenute dalla Corona, ma i Desmonds sono stati, a loro volta, schiacciato e le loro terre confiscate in epoca elisabettiana.

Tutto questo territorio è costellato di resti imponenti, monastici e merlate, della famiglia Desmond, di cui Macaulay ha scritto che "erano i più grandi e più fieri soggetti che ogni sovrano d'Europa abbia mai avuto." Gerald, il sedicesimo Conte di Desmond, figure in gran parte nelle guerre elisabettiani come ingens esemplare ribelle. Possedeva, dice un cronista, "interi paesi, insieme con il paese Palatino di Kerry, e aveva, del proprio nome e la gara, almeno 500 signori al suo comando, i quali, e la sua propria vita, ha perso all'interno lo spazio di tre anni. La sua vasta tenuta è stato un forte incentivo per i principali governanti dell'Irlanda per effettuare o annunciarlo un ribelle. "La fortuna di Spenser, Raleigh, Boyle, e una serie di avventurieri inglesi, sono state fondate della rovina di Desmond.

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Irlanda

Informazioni utili

Latitudine: 52.5700232
Longitudine: -8.7847857
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Desmond Adare