Castello di Ogrodzieniec (Polonia)

Voivodato della Piccola Polonia     Guarda la lista di castelli in Polonia

Nel 1470 il castello dei ricchi cacciatori di Cracovia acquistarono il castello, Imbram e Petr Salomon, seguito da altri proprietari. Dal 1523, il castello è stato posseduto dalla borghesia di Cracovia e da accappatoio Jan Boner. Dopo che suo figlio Seweryn ricostruì il Wawel di Re Cracovia, decise di costruire una residenza decente per se stesso. Ogrodziniec ha scelto Ogrodziniec dalle sue numerose proprietà e ricostruito in una spettacolare residenza rinascimentale. L'edificio è stato continuato da suo figlio Stanislav, l'ultimo Boner nel castello e altri proprietari.

Nel 1587 il castello fu occupato dall'esercito austriaco dell'arciduca Massimiliano, che si ritirò dopo l'assedio fallito di Cracovia. La guerra trentennale era sopravvissuta al castello, ma fu nuovamente occupata durante l'invasione svedese del 1655, ma il danno non era troppo grande. Il punto per la vita attiva del castello fu un fuoco costruito nel 1702 da truppe svedesi. Il castello non fu più restaurato e si trasformò lentamente in una rovina. Anche nel 1784 diverse abitazioni erano abitate, il castello fu abbandonato nel 1810.

Tra le due guerre mondiali, la terra con i resti di un castello e ha acquistato negli anni 1947 al 1973 sono stati i resti di garantiti e messo a disposizione di turisti.

Apodobě più antico castello non è molto noto, in gran parte cadde vittima alla ricostruzione rinascimentale. Il nucleo occupava la cima di una collina circondata da rocce ripide. L'unica eccezione era il lato nord-ovest, che potrebbe essere assicurato da una valle o da un muro. Nel XV secolo l'edificio in legno sostituì almeno una torre residenziale a tre piani sulla roccia orientale e un'ala sul lato meridionale del cortile. Nella cresta tra le due rocce del sud-est era il cancello d'ingresso con il ponte levatoio. A questo punto l'acqua è stata fornita solo da un serbatoio di mattoni.

Durante la conversione Seweryna Bonera è stato costruito nell'ala nord che è stata scavata nella roccia bene. L'ala sud fu ampliata e rinforzata da due torri - nell'angolo sud-occidentale, arrotondato, nel trapezoidale sudorientale con angoli arrotondati. Suo figlio, Stanislav, aveva costruito l'ala occidentale e continuò a rafforzare la difesa della facciata meridionale. Sulla roccia di fronte alla torre trapezoidale costruì una struttura trapezoidale chiamata "bastione", che forniva in primo luogo il lato d'ingresso. Sotto la torre circolare del sud-ovest, costruì un grande padiglione, simile al Wawel a Cracovia, su un piano di pianta rettangolare chiamato "corn-leg". Il muro tra queste due strutture chiudeva il cosiddetto "piccolo" cortile. A sud e ad est del castello superiore, una torre che collega i soliti blocchi di pietra calcarea di quasi 3 ettari di grandi giardini preistorici con numerosi edifici economici. Il piazzale è stato inserito nel nord-ovest nel sito del box office di oggi con un ponte con un ponte levatoio.

IEST a metà del 17 ° secolo per la riparazione dei danni causati dalle modifiche svedesi barocche, ma non per l'aspetto del castello troppa influenza. Per il momento, gli ultimi piccoli interventi sotto forma di castello sono stati fatti dai registi nel 2001-2 quando ha sparato il film di "Zemsta" di Andrzej Wajda.

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Polonia

Castello di Malbork

Voivodato della Pomerania

Castello di Książ

Voivodato della Bassa Slesia

Castello di Bedzin

Voivodato della Slesia

Castello di Bobolice

Voivodato della Slesia

Castello di Łańcut

Voivodato della Precarpazia

Informazioni utili

Latitudine: 50.4531127
Longitudine: 19.5520942
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Ogrodzieniec