Castello di Tioram (Scozia)

Highland     Guarda la lista di castelli in Scozia

Il castello di Tioram è un castello in rovina che si trova sull'isola di marea Eilean Tioram a Loch Moidart, Lochaber, Highland, Scozia. Si trova a ovest di Acharacle, a circa 80 km (50 miglia) da Fort William. Sebbene nascosto dal mare, il castello controlla l'accesso a Loch Shiel. È anche noto alla gente del posto come "Castello di Dorlin". Il castello è un monumento programmato.

Il castello di Tioram era uno dei castelli di Somerled ai suoi tempi (il XII secolo), anche se alcuni potrebbero datarlo al XIII o XIV secolo. Sembra che in origine fosse una delle principali roccaforti di Clann Ruaidhrí. Eilean Tioram, l'isola su cui si trova la fortezza, è menzionata per la prima volta in uno statuto di Cairistíona Nic Ruaidhrí, figlia di Ailéan mac Ruaidhrí. Secondo la prima tradizione moderna, preservata dalla Storia di Sleat del XVII secolo, il castello fu eretto dalla nipote di Ailéan, Áine Nic Ruaidhrí. Il castello è stato certamente la sede dei discendenti di Clann Raghnaill per secoli.

In quanto tale, il castello di Tioram è la sede tradizionale del ramo Clanranald (Clann Raghnaill) del clan Donald. Il castello fu sequestrato dalle forze governative intorno al 1692 quando il capo clan Allan Macdonald di Clanranald si unì alla corte giacobita in Francia, nonostante avesse giurato fedeltà alla Corona britannica. Una piccola guarnigione era di stanza nel castello fino all'insurrezione giacobita del 1715, quando Allan lo riconquistò e lo incendiò, presumibilmente per tenerlo fuori dalle mani delle forze di Hannover. Da allora non è stato occupato, anche se ci sono alcuni resoconti che suggeriscono che in seguito fu parzialmente abitato, incluso per il deposito di armi da fuoco dai De Tuillay durante la rivolta giacobita del 1745 e il resoconto di Lady Grange del suo rapimento.

Il castello è oggi in pessime condizioni e nel 1998 è stato chiuso al pubblico su insistenza dell'attuale proprietario nonostante le obiezioni dell'archeologo dell'Highland Council; le pareti erano in condizioni sorprendentemente buone, richiedendo solo piccole riparazioni. Tuttavia, nel 2000 si è verificato un grave crollo strutturale presso la parete divisoria nord-occidentale.

Le proposte per restaurare il castello da parte dei nuovi proprietari, Anta Estates, furono annunciate nel 1997 e ricevettero il consenso alla pianificazione da parte dell'Highland Council. Ciò includeva la creazione di un centro/museo del clan, appartamenti domestici e alcuni accessi pubblici. Tuttavia, Historic Scotland ha rifiutato il Scheduled Monument Consent, una decisione confermata dopo un'inchiesta pubblica locale.

La Royal Commission on the Ancient and Historical Monuments of Scotland, ora parte di Historic Environment Scotland, detiene un consistente archivio di informazioni di ricerca, disegni e fotografie depositati dagli attuali proprietari.

[Fonte: Wikipedia]

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Scozia

Castello di Kilchurn

Argyll e Bute

Castello di Glengorm

Argyll e Bute

Castello di Knockhall

Aberdeenshire

Palazzo Dalkeith

Lothian centrale

Informazioni utili

Latitudine: 56.78465
Longitudine: -5.8290289
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Tioram