Castello della Mota (Spagna)

Castiglia e Leon     Guarda la lista di castelli in Spagna

È uno dei castelli più grandi della Castiglia. Usato come fortezza, al tempo fu un centro militare strategico.

La pianta è a forma trapezoidale. L'accesso principale si effettua da un ponte un tempo levatoio e oggi fisso. Attraversato il ponte è possibile osservare un arco con due torrette e lo stemma reale dei Re Cattolici. L'interno è composto da quattro torri e un cortile lungo il quale si distribuiscono i vari ambienti. Fu archivio della Corona durante il regno di Enrico IV. Le grandi dimensioni ne determinarono l'uso militare, anche come magazzino per l'artiglieria. Fu obiettivo dei Realisti durante la rivolta popolare dei Comuneros nel XVI secolo. Servì poi da prigione in cui furono rinchiusi personaggi illustri del XVI e XVII secolo e ospitò nelle sue dipendenze Giovanna la Pazza. Infine, dopo la guerra civile, a partire dal 1942, divenne sede di una scuola di formazione.

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Spagna

Castello di Capdepera

Isole Baleari

Castello di Bellver

Isole Baleari

Castello di Butron

Paesi Baschi

Castello de Almenar

Castiglia e León

Informazioni utili

Latitudine: 41.309695
Longitudine: -4.909421
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello della Mota