Castello di Ponferrada (Spagna)

Castiglia e Leon     Guarda la lista di castelli in Spagna

Il castello si trova accanto a una pista verticale sul fiume Sil, che serve come una difesa naturale, e circondato da un fossato, nella parte rivolta verso la villa.
Per entrare nel castello deve attraversare il fossato da un ponte fisso, che sostituisce il vecchio ponte mobile, e passare attraverso la porta di ingresso del mezzo punto, e difeso da due torri cilindriche ai lati sormontate da merlature in albardilla.
La sua grande recinto poligonale (oltre 8.000 mq) offre doppie e triple barbacani formano difese, torri, camere e un ampio cortile.
Intorno al cortile si può vedere il cosiddetto Palazzo o Casa Grande dove gli uffici, magazzini, armeria, cortili, saloni, stalle e pergole di rose.
Sullo sfondo, il vecchio castello con portale gotico, e accanto alle torri di Omaggio Omaggio Viejo e dei Re Cattolici.
Il castello è passato attraverso diverse fasi di costruzione. Oggi abbiamo una bella fortezza a cui ciascuno dei suoi occupanti si è ampliato o modificato parte di esso con l'intenzione di adattarlo alle loro particolari esigenze, gusti del tempo o le tecniche di costruzione del tempo.
Il vicino a Puebla de Ponferrada primo è stato costruito nel 1196 quando Alfonso VIII di Castiglia attacca il Bierzo. Alfonso IX di Leon, è poi costretto a rafforzare le loro posizioni nella zona, e inizia così il "manager" della villa.
Alfonso IX nel 1211 lasciando dietro di sé i suoi feudi con l'Ordine del Tempio, che ha donato alla città di Ponferrada per aiutare e difendere il Camino de Santiago. Nel 1226 i Templari avevano già fortificata della città.
Castello è spesso attribuita ai Templari, dal momento che erano a Ponferrada fino 1312.
Sciolse l'Ordine del Tempio, il suo padrone consegnerà la forza e la villa al re Ferdinando IV, che a sua volta donare il suo maggiordomo, Pedro Fernández de Castro, che ha iniziato la costruzione del Castello Vecchio si trova su un angolo del recinto, e con caratteristiche del XIV secolo.
Un altro discendente della famiglia Castro-Osorio, Pedro Alvarez Osorio, ha avviato importanti riforme in esso per esigenze difensive (torri Monclin, Cabrera, Malpica, il ponte levatoio, l'area palaziale, etc.) per rendere il castello nell'età media, uno dei maggiori punti di forza di nord-ovest Spagna.
Nel corso della storia abbiamo nuove aggiunte, ristrutturazioni e riparazioni, come le stalle del 1848 o effettuati recentemente da ripristinare e mettere in evidenza la sua bellezza.

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Spagna

Castello di Ampudia

Castiglia e León

Castello di Butron

Paesi Baschi

Alcazar di Segovia

Castiglia e León

Castello della Mota

Castiglia e Leon

Castello di Coca

Castiglia e Leon

Informazioni utili

Latitudine: 42.543536
Longitudine: -6.593619
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Ponferrada