Castello di Ekenäs (Svezia)

Linköping     Guarda la lista di castelli in Svezia

Ekenäs si trova nella parrocchia di Örtomta contea di Östergötland lago Ted. Sul sito dove il palazzo attuale è, è stato per secoli stato edifici. Alla fine del 1400 appartenuta a Tammisaari, e gli edifici che esistevano lì, la Natt och Dag (il più giovane Stures) e nei primi anni del 1500 la famiglia Ulvätten. Uno degli ufficiali giudiziari della famiglia Banner detto di aver avuto una fattoria sul sito in cui sorge il castello ora. Le volte cantina del castello è in corso dal momento in cui Sture dinastia risiedeva nel Castello durante il 1500.


Nel 1630-1640 secolo il castello ha avuto il suo attuale rinascita, quando il Consiglio Privato Peder (A) Banner (incluso anche nella reggenza della regina Cristina) ricostruì. Peder morì prima che il castello è stato completato ma suo figlio, Claes Banér ha assunto l'edificio. La fonte di ispirazione è detto di essere i Sturefors castello situato su una penisola nel lago Erlangen in Östergötland.
Il castello è uno dei più bel castello 1600 secolo della Svezia e non ha quasi tutto questo periodo apparteneva al banner famiglia.
1675 ha ereditato il Consiglio Privato Gustaf Baner Ekenäs ma la riduzione colpirlo duro e nel 1683 fu costretto a vendere. A quel tempo la tenuta comprendeva 31 fattorie erano situati in cinque parrocchie. Per molto tempo è stato i proprietari di Tammisaari da porre sia vicario e curato della parrocchia Örtomta.
Un breve periodo di tempo - gli anni 1683-1687, ha preso il commerciante e la merce Commissario Isaac Bréant.


Tra gli anni 1687-1727 ha preso il Governatore Generale e il Consiglio Reale Mauritz Vellingk Tammisaari. Durante il suo tempo come proprietario è sorto due ali e il condominio rosso sotto il castello. Vellingk detto di essere stato una persona di potere in cerca che ha tirato su alcuni nemici che finalmente hanno reso la vita difficile per lui. Nel 1727 è stato condannato a perdere la vita, l'onore e merci - la sanzione è stata ribaltata al carcere a vita.
Nello stesso anno (1727) venne di nuovo Tammisaari a far parte della famiglia Banner dalla figlia Vellingks, Ulrika Kristina sposò il tenente generale Johan Banér.


A metà del 1800 grandi cambiamenti hanno avuto luogo presso il castello, tra cui la sala di sostituzione banchetti (che ha tenuto più di metà del piano) con un lungo corridoio compreso un certo numero di posti letto e camere per gli ospiti, nonché una sala parrocchiale. Tuttavia, una parte della decorazione fisso 1600 secolo e rimangono in sjötornets sala superiore è un soffitto dipinto conservato e un väggfris dal tempo stesso. famiglia Baner possedeva il castello al 1879 quando fu venduta al conte Filippo Otto Leonard Klingspor.


Fino al 1934 ha vissuto figlia Klingspor da solo nel castello, dopo di che è stato occupato. L'attuale proprietario (Bergengren) hanno restaurato e ricreato l'esterno, così come interni e il castello è ora visualizzato come un museo. Nel 1974 è stato dichiarato un edificio storico.


Secondo una leggenda, un ragazzo di nome Nisse sono stati bloccati nel seminterrato della Vellingk e poi stato dimenticato lì. Il ragazzo morto di fame, ed è ora dice a tormentare il castello.

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Svezia

Kastellet Stoccolma

Contea di Stoccolma

Informazioni utili

Latitudine: 58.3820327
Longitudine: 15.9456443
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Ekenäs