Castello di Teleborgs (Svezia)

Smaland     Guarda la lista di castelli in Svezia

Il nome deriva da uno dei villaggi più grandi a sud di Växjö chiamato Telestad. Le sue fattorie furono poste nel 1840 sotto la grande fattoria Tuvan dal proprietario terriero J. Aspelin.

Tuvan era stato costruito nel 1819 da un conciatore Björklund a Växjö. Esaias Tegnér visse nell'allora edificio principale negli anni 1825-1827, prima di trasferirsi nel maniero vescovile di Växjö. Dopo che la fattoria cambiò proprietario più volte, fu acquistata dal conte Gustav Fredrik Bonde af Björnö (1842-1909), che attraverso lo studio di architettura Lindvall & Boklund [2] fece costruire il castello, ispirato ai castelli dei cavalieri della Renania, come regalo di nozze un po 'ritardato alla sua seconda moglie Anna Koskull ( 1868-1917), di cui era stato il guardiano. Il castello fu completato nel 1900 e faceva quindi parte di una fideicommissione a due livelli

Fredrik Bonde morì già nel 1909 e sua moglie otto anni dopo. Teleborg andò poi dal nipote del conte, il ciambellano, il conte Christer Bonde af Björnö (1869–1956), nato a Trolleholm, che per alcuni anni gestì il castello come pensione e pensione per ragazze. Nel 1931, Christer Bonde si trasferì in se stesso e allo stesso tempo costruì un parco del castello. Suo figlio, consigliere dell'ambasciata a Roma, il conte Fredrik Bonde (1902-1981) ereditò il castello nel 1956, ma lo vendette nel 1964 alla città di Växjö per una somma di 3,7 milioni di SEK. Questo ha anche sciolto la fideicommissione. Oggi il castello è di proprietà di Videum AB e affittato da Runosson & Co.

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Svezia

Forte di Eketorp

Contea di Kalmar

Informazioni utili

Latitudine: 56.8569734
Longitudine: 14.8342933
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Teleborgs