Castello di Leod (Scozia)

Ross and Cromarty     Guarda la lista di castelli in Scozia

Il castello di Leod è la sede del clan Mackenzie. Si tratta di un edificio classificato di categoria A e i terreni sono elencati nell'Inventory of Gardens and Designed Landscapes of Scotland, l'elenco nazionale dei giardini significativi. Si trova vicino a Strathpeffer, a est di Ross-shire, nelle Highlands scozzesi.

SFONDO
Il castello fu concesso a John of Killin, decimo capo del clan MacKenzie (1485-1561) dopo aver combattuto nella battaglia di Flodden. Il castello passò al pronipote Kenneth Mackenzie, primo Lord Mackenzie di Kintail, che lo concesse nel 1608 a suo fratello Sir Roderick "Rorie" Mackenzie. Nel 1605 Sir Roderick sposò Margaret MacLeod, erede di Torquil MacLeod di Lewis, portando la sua immensa ricchezza nella famiglia e stabilendo anche la faida tra i MacLeod ei Mackenzies sulla Baronia di Coigach, che passò così alla famiglia Mackenzie.

STORIA DEL CASTELLO
Si ritiene che il castello sia stato costruito sul sito di un antichissimo forte dei Pitti risalente a prima del XII secolo. L'attuale castello è il risultato del lavoro svolto all'inizio del XVII secolo da Sir Roderick Mackenzie, l'antenato del conte di Cromartie. Da allora il castello è rimasto la sede dei Conti di Cromartie.

Nel 1746 George Mackenzie, 3 ° conte di Cromartie, incamerò la tenuta, in seguito al suo sostegno alla sfortunata rivolta giacobita del 1745. Le proprietà, ma non il titolo, furono restituite a suo figlio nel 1784. Si diceva che il castello fosse già in uno stato fatiscente all'inizio dello stesso secolo, quando la tenuta era gravemente indebitata. Nel 1814 è stato descritto come "Piuttosto una rovina ... deserta tranne che dai corvi", anche se questo potrebbe essere applicato più ai piani superiori superiori.

A metà del XIX secolo, il castello di Leod fu completamente rinnovato dagli Hay-Mackenzies. Discendenti del 3 ° conte, gli Hay-Mackenzies furono restituiti alla contea di Cromartie quando Anne Hay-Mackenzie sposò George Sutherland-Leveson-Gower, 3 ° duca di Sutherland nel 1861. Nel 1851 grandi estensioni furono aggiunte a nord del castello, ricostruito nel 1904. Il tetto è stato reso impermeabile solo nel 1992. Il castello rimane la casa del conte di Cromartie ed è aperto al pubblico per un numero limitato di giorni.

IL CASTELLO
Una casa torre compatta a L, costruita in arenaria rossa, costituisce la prima parte del castello e potrebbe essere basata su un edificio del XV secolo. Un'ulteriore sezione è stata successivamente aggiunta nell'angolo rientrante, rendendo il castello a pianta quadrata e ospitando una scala più ampia e camere da letto supplementari. La data 1616 è scolpita su un abbaino, ma non si sa se questa data si riferisca alla fase originaria o all'ampliamento. L'aggiunta è stata realizzata sopra il parapetto della facciata originale ed è più decorativa nello stile.

In alcune parti le mura del castello sono spesse da 1,8 a 2,4 m. Altre misure difensive includono le grate di ferro che rimangono su alcune finestre inferiori e numerosi passanti per cannoni strombati e finestre a feritoie. Le camere, alcune rivestite in legno, sono decorate con molti ritratti di Mackenzie dei secoli passati, nonché mobili antichi e mappe antiche su larga scala. Molti arredi originali si trovano intorno al castello. I terreni includono due castagne spagnole, che si dice siano state piantate da Giovanni di Killin nel 1556, per celebrare la conferma della sua acquisizione del castello di Leod da parte di Maria Regina di Scozia.

STRANIERO
Castle Leod è ampiamente considerato l'ispirazione dietro Castle Leoch, la sede e la casa del laird del clan Mackenzie, nella serie di narrativa storica Outlander di Diana Gabaldon. Era considerato il luogo delle riprese per la serie TV, ma è stato scelto Doune Castle per la sua facilità di localizzazione. Ciò potrebbe sorprendere gli spettatori che conoscono Castle Leod come sede del clan Mackenzie e rappresenta accuratamente il periodo storico che Diana Gabaldon cerca di ritrarre.

Diana Gabaldon ha detto a STV che "Quando lo show televisivo ha iniziato a esplorare i luoghi, ho suggerito Leod come una possibilità. È del tutto accurato per quanto riguarda il periodo, ovviamente, e ha magnifici giardini, con un parco di enormi alberi esotici piantati da secoli di MacKenzies e i loro visitatori (Diana stessa ha piantato un sorbo "molto modesto", come suo "piccolo contributo" alla storia).

[Fonte: Wikipedia]

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Scozia

Castello di Braemar

Aberdeenshire

Castello di Kilchurn

Argyll e Bute

Castello di Tolquhon

Aberdeenshire

Castello di Stalker

Argyll e Bute

Informazioni utili

Latitudine: 57.5984642
Longitudine: -4.5371068
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Leod