Castello di Kriebstein (Germania)

Sassonia     Guarda la lista di castelli in Germania

Dall'entroterra crescente, la roccia che porta il castello è separata da una trincea collo collocata artificialmente. Tipicamente, Kriebstein rappresenta la combinazione di un Turquurg con un Ringburg di pianta ovale. La torre monumentale è eretta sulla scogliera rocciosa più alta. Con una lunghezza di 22 m × 12 m, la torre raggiunge un'altezza di 45 metri fino alla banderuola. I suoi chiostri tardo-medievali e il pilota del tetto determinano l'affascinante immagine del castello con l'inconfondibile Dachsilhouette. Attorno alla torre residenziale sono raggruppati il ​​portico a torre, il muro ad anello con l'ala economica, l'edificio della cucina e altri annessi tra cui le cappelle. A est delle cappelle si trovano la sala gotica a due archi, a crociera e il castello posteriore. Questo complesso edilizio, direttamente sopra il pendio di Zschopau, è riassunto da un piano superiore continuo del XVII secolo. Direttamente alla torre residenziale è il fulcro del castello, la costruzione tardo-gotica della cucina. L'intera pianta è chiusa da un'ala economica, il Festaal (ora utilizzato come concerto e sala per eventi, e anche matrimoni si svolgono sul castello) e il Brunnenstube, così come il muro difensivo nordico, che ancora incontra il portone.

Prima che i baroni di Beerwalde fondassero il castello di Kriebstein nel XIV secolo, vivevano su una collina di torre, Waal, che era nel villaggio di Beerwalde e che può ancora essere visto in rovina oggi. Con il suo fondamento, il castello di Kriebstein divenne la residenza e la sede della famiglia di Beerwalde, che possedeva i comuni di Waldheim e Hartha prima del 1400. Sulla base della prima menzione documentale del castello, secondo cui Dietrich von Beerwalde si è impegnata in 1384 per "costruire il krywenstein su cui era seduto suo padre", l'attuale castello può essere considerato una parte sostanziale dell'edificio di Dietrich. Questi includono, in particolare, la torre residenziale (1399 tetto), la cappella costruita con questa cappella, e il Ringmauer con il portone. Sono rimasti pochi resti del predecessore di suo padre. Nel 1407, Dietrich von Beerwalde fu nuovamente pieno di Kriebstein. Dopo la morte di Dietrich nel 1408, la regola di Kriebstein cadde alla sua vedova Elizabeth e, dopo la sua morte alla figlia di Klara, era membro della famiglia. Con l'acquisizione del castello e regola Kriebstein da Hugold III. da Schleinitz nel 1465, iniziò il secondo periodo essenziale nella storia dell'edificio del castello. Schleinitz come Obermarschall dell'elettor Ernst e il duca Albrecht affidarono Arnold of Westphalia, famoso costruttore dell'Albrechtsburg a Meißen, dal 1471 con estensioni e estensioni più grandi. La scultura creata da questo eccellente costruttore si trova anche in questo edificio. Baumeister Arnold von Westfalen è stato responsabile della ricostruzione e della nuova costruzione dell'ala commerciale con la "nuova sala da ballo" e la "Brunnenstube", così come il "castello posteriore" e il nuovo edificio della cucina.

Con le misure di costruzione citate, il castello di Kriebstein aveva mantenuto la sua dimensione ancora visibile. Nonostante le successive estensioni e i cambiamenti strutturali, è stata in grado di preservare il suo carattere gotico anche al presente. Dopo la morte di Hugo von Schleinitz nel 1490, frequenti cambiamenti di proprietà seguivano senza alcuna grande attività edilizia. Sotto Georg von Carlowitz (1544-1550), Kriebstein raggiunse la sua massima estensione territoriale con i villaggi e le due città di Waldheim e Hartha.

L'ultimo terzo del XVII secolo era sotto il dominio del von Schönberg di una vivace attività edilizia. Sono state erette le aggiunte degli edifici adiacenti e del portico, nonché la scala di casa tra questi due edifici. Le misure architettoniche più insignificanti dei signori di Milkau ricordano ancora le iscrizioni sui fasci di tempo degli abitanti della casa e del portone. Nel 1825 Hanscarl von Arnim di Planitz vicino a Zwickau acquistò Kriebstein, che poi rimase in possesso della famiglia Arnim fino al 1945. Sotto la direzione dell'architetto di corte Karl Moritz Haenel, il castello apprende dal 1866 al 1868 cambiamenti essenziali in base agli aspetti pratici dell'utente , nelle forme di neogotica. Questi ultimi grandi cambiamenti strutturali sono effettivamente nell'esecuzione, ma portano una certa ambiguità nel monumentale edificio medievale. Oltre ad una parziale alterazione della divisione spaziale all'interno, un edificio dell'ala economica è stato ridotto da due piani, e il muro difensivo nordico è stato rimosso in modo passionale dalla perdita del gorguoco di legno, ma anche da un sostegno parete. Le conversioni in cucina sono particolarmente impressionanti. La costruzione originale a semilavorato con un tetto in legno paralizzato è stata sostanzialmente sostituita e anche il potente fango del camino insieme al camino demolito.

Già nel 1930 parti del castello Kriebstein sono state rilasciate per l'ispezione pubblica. È degno di nota che il Burganlage è sempre stato attentamente conservato dalla famiglia Arnim e che l'esteso lavoro di restauro (cappella) è stato eseguito senza sovvenzioni governative. Questo impegno ha contribuito in modo significativo alla reputazione di "la più bella Ritterburg in Sassonia". Dopo l'espropriazione della famiglia di Arnim nel settembre 1945, il castello era ormai "popolare" - prima utilizzato per scopi residenziali e per amministrazione forestale. Il museo è stato riaperto il 6 agosto 1949.

Nel 1986, il tesoro di Kriebstein è stato trovato nella torre residenziale.

Il castello di Kriebstein con il suo museo è di proprietà dello Stato libero di Sassonia dal 1 ° gennaio 1993 ed è di proprietà dell'impresa statale "Staatliche Schlösser, Burgen und Gärten Sachsen". Il 12 febbraio 2010 il Land della Sassonia e il Lehndorff-Heirsgemeinschaft hanno convenuto che nel 2011 sono stati restituiti 423 oggetti d'arte.

Il castello è la stazione della Via Luther.

Alcune immagini del castello

Altri castelli in Germania

Castello di Katz

Renania-Palatinato

Castello di Burresheim

Renania-Palatinato

Castello di Hohenzollern

Baden-Württemberg

Castello di Glücksburg

Schleswig-Holstein

Informazioni utili

Latitudine: 51.042471
Longitudine: 13.0174957
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Kriebstein