Castello di Saint-Pierre (Italia)

Valle d'Aosta     Guarda la lista di castelli in Italia

Il Castello di Saint-Pierre, situato a Tache, a 8 km da Aosta, è uno dei più antichi della regione e sorge su un promontorio roccioso che domina l'omonimo villaggio.

Costruito intorno al 1000 e già citato in un documento del 1191, il castello deve il suo nome ai suoi primi proprietari il De Sancto Petro e ha subito varie trasformazioni con l'aggiunta di corpi, paralleli al susseguirsi delle diverse signorie che lo occupavano, (il Quarti , il Savoia, lo Sfidante), fino al XVII secolo quando divenne proprietà di Pierre-Léonard Roncas che lo trasformò in una sontuosa residenza.

Nel 1873 il barone Emanuele Bollati subentrò e portò gli ultimi restauri affidandoli all'architetto Camillo Boggio, che conferì al castello l'aspetto fiabesco di oggi con l'aggiunta di quattro torrette decorative circolari agli angoli del Mastio centrale a pianta quadrata. Le torri sono collegate da una passerella sostenuta da una serie di piccoli archi e il lato sud del castello ha un piccolo cortile circondato da mura merlate.

Il castello è ora di proprietà del Comune di Saint-Pierre e dal 1985 ospita il Museo Regionale di Scienze Naturali.

Il Museo è suddiviso in 9 sale che illustrano l'ambiente naturale della Valle d'Aosta nei suoi molteplici aspetti.
La prima sala, anticamente la stalla del castello, ospita la biglietteria ed è dedicata alla mineralogia e alla geologia. Gli altri sono dedicati agli aspetti climatici e glaciologici della Valle d'Aosta, alla flora e alla fauna della regione con alcuni esemplari farciti di orso, gatta selvatica, lupo e gipeto e una collezione osteoliscica del Parco Nazionale del Gran Paradiso ( camoscio, stambecchi).

Degna di nota anche la cosiddetta "Sala del Trono" con un grande camino in pietra sormontato dallo stemma Saint-Pierre e dai mobili d'epoca.

Il Castello di Saint-Pierre è stato oggetto di un importante processo di riqualificazione dal 2008 con il duplice obiettivo di valorizzare il patrimonio architettonico e di rinnovare la mostra museale. Il nuovo museo sarà basato su interattività, esperienza e tecnologia, per valorizzare le collezioni e raccontare al pubblico diverso la storia naturale della Valle d'Aosta, la sua ricchezza biologica e ambientale.

Alcune immagini del castello

Informazioni utili

Latitudine: 45.7103231
Longitudine: 7.226655
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castello di Saint-Pierre