Altervista-castellinelmondo-300X250


Castel Cardinale (Italia)

Lazio     Guarda la lista di castelli in Italia

Adagiate su una ripida rupe, dove sono evidenti i resti etruschi, si ergono le antiche rovine di Castel Cardinale. Quelle che rimangono, in mezzo alla natura, colpiscono subito il visitatore per la loro enigmatica e misteriosa bellezza.


Nel XII secolo il Castello apparteneva al feudo di Tuscana. All'inizio del XIV secolo era compreso tra i possedimenti di Toscanella, l'odierna Tuscania. Quest'ultimo cambiò il nome per ribadire la sottomissione al Comune di Roma ea papa Bonifacio VIII. Agli ... inizi del Quattrocento il Castello era parzialmente in rovina, fino al 1421 quando fu restaurato da Angelo da Lavello, conte di Toscanella. Per rafforzarlo aggiunge una "scarpa" alla torre pentagonale e ad un lato del castello. Cadde nuovamente in rovina nel 1433 a causa dei numerosi attacchi subiti. Il Castello rientra nei possedimenti della Chiesa con alterne vicende fino al 1773 e successivamente affidato da papa Clemente XVI alla famiglia Gentili. Nel 1892 divenne proprietà definitiva di Costanza de Gentili dei Conti di Castel Cardinale che sposò uno dei marchesi di Rende.

Una valle disseminata di antiche rovine
L'immensa pianura, poco distante dalla civiltà di Musarna, si estende tra Viterbo, Tuscania e Tarquinia. La valle è disseminata di resti di fortezze, che danno un'idea di come e quanto fosse militarmente presidiata durante il medioevo. Tra i tanti spicca Castel Cardinale, luogo noto ai contadini della zona anche con il nome di "Castello del Marchese".

Il castello sorge a protezione di un piccolo fossato. La particolarità di Castel Cardinale è il fatto di non essere stato costruito sull'orlo di una rupe, ma sulla sommità di un piccolo colle.

Misteriosi e solitari, i ruderi di Castel Cardinale colpiscono il visitatore per la loro enigmatica bellezza, conferita dall'insolita posizione e dalla particolare situazione ambientale. Il colle su cui sorgono, coronato da alti pini, è circondato da verdi prati a loro volta delimitati da una folta vegetazione.

Il Castello è costituito da blocchi di tufo bruno su un basamento di arenaria. L'aspetto attuale, a pianta irregolare con porzione semicircolare, è il risultato di successivi rimaneggiamenti. All'interno, tratti di mura alti e massicci lasciano immaginare che vi fosse un possente mastio centrale, mentre nulla rimane degli altri edifici. Meglio conservate le mura perimetrali, dalle quali spicca la splendida torre accanto alla porta di accesso, l'elemento più caratteristico di Castel Cardinale.

Alcune immagini del castello

Altervista-castellinelmondo-300X250

Altri castelli in Italia

Castello di Tenno

Trentino-Alto Adige

Castel Beseno

Trentino-Alto Adige

Informazioni utili

Latitudine: 42.4071096
Longitudine: 11.9679358
Guarda la mappa
Guarda le immagini

La mappa del Castel Cardinale